RA. ME.

RA. ME. - Le Radici del Mediterraneo


Ra. Me. • Le Radici del Mediterraneo è un progetto culturale di residenza teatrale nel borgo medievale di Melissa (KR). Il fine del progetto è quello di far dialogare i cicli naturali della tradizione contadina con le pratiche del teatro sociale e dell’arte, riqualificando, attraverso questi, un territorio sfavorito dal progresso economico e dall'andamento dei flussi migratori.

 

Teatro Ebasko, gruppo di teatro nato a Bologna nel 2015, intende creare un ponte culturale tra Melissa (KR), Bologna e l’Europa.

 

Melissa, borgo rurale alle pendici della Sila, sarà il centro propulsore delle attività; la sinergia tra teatro e agricoltura sarà invece il mezzo per ridare spazio a storie e valori della cultura mediterranea europea.

 

Analizzando i processi evolutivi delle due regioni (Calabria ed Emilia-Romagna) in relazione con quelli europei, si vuole creare un confronto attivo con la città di Bologna. L’analisi partirà da un rapporto pratico con il territorio, entrando in contatto diretto con la comunità melissese e bolognese, praticando scambi giovanili e baratti culturali permanenti.

 

Il fine della rigenerazione è dar vita a un quartiere artistico in grado di accogliere centinaia di ospiti da tutto il mondo. Sale museali, il cinema restaurato, la biblioteca digitale, scuole, palestre, piazze, bar, giardini e strade saranno utilizzati come centro di ritrovo e permanenza per la costruzione di eventi, spettacoli e progetti socio-culturali. Nei luoghi del paese, una serie di azioni teatrali in relazione ai cicli naturali e agricoli (solstizi, equinozi, semina, raccolta del grano, del miele, vendemmia) affiancheranno i ritmi di vita quotidiani.

 

Attraverso feste contadine, festival di teatro e danze popolari, scambi interculturali con Bologna (sede della compagnia) e con altre città europee (già partner di Teatro Ebasko), residenze artistiche, progetti d’integrazione sociale con le marginalità, il progetto nutrirà un sistema virtuoso di riqualificazione totale di questo territorio dimenticato dallo Stato, abbandonato dai paesani emigrati e sfruttato dalle mafie. I pochi abitanti di Melissa saranno protagonisti del processo di rigenerazione: gli anziani come detentori di saperi non ancora scomparsi; i giovani con maggiori possibilità di reinvestire forze e abilità sulla propria terra d’origine.

 

Teatro Ebasko A.P.S.


SEDI: Via dell'Uccellino 7, Bologna (BO), 40141; Via Salita Matteotti 14, Melissa (KR), 88814.


C.F. & P. IVA 13764551001